GIORNATA INTERNAZIONALE DEL VOLONTARIATO

Giornata Mondiale del Volontariato:  il GRAZIE del Presidente Nazionale FIDAS

5 DICEMBRE 2020

Si celebra oggi, 05 dicembre, la Giornata Mondiale del Volontariato. Una giornata speciale per noi di FIDAS che mettiamo a disposizione tempo e competenze per poter promuovere il dono del sangue e degli emocomponenti. Per celebrare questa Giornata, il Presidente Nazionale FIDAS, Giovanni Musso, ha voluto scrivere una lettera diretta ad ogni volontario e volontaria di FIDAS.

Caro volontario,
Cara volontaria,

in questa giornata in cui l’intero Pianeta celebra il fondamentale ruolo dei volontari, ci tengo che possa arrivarti il mio Grazie sincero per il tuo impegno nel promuovere la solidarietà. Il tuo ruolo è importante per la crescita della FIDAS: è grazie a chi come te si spende per promuovere il dono, se ogni anno possiamo raggiungere nuovi traguardi, ampliando la famiglia dei donatori di sangue.

Il dono del sangue e degli emocomponenti, in Italia, si fonda sul principio della gratuità, un principio che è anche garanzia di sicurezza e di qualità del dono. Questo elemento, che ci distingue positivamente tra molti altri Paesi, dimostra quanto la generosità possa compiersi con piccoli gesti ma di grande valore. Un braccio teso e pochi minuti rappresentano una promessa di speranza per chi necessita della terapia trasfusionale e per chi necessita di medicinali plasmaderivati.

In questa giornata mi piacerebbe che tu possa sentire tutto l’affetto e la gratitudine di chi ha avuto la necessità di ricevere in dono il frutto del tuo impegno. Abbiamo una responsabilità nei confronti dei 1.800 pazienti che ogni giorno, in Italia, necessitano di terapie trasfusionali. A tutti loro non faremo mancare la creatività che investiremo nel promuovere con forme e strumenti nuovi il dono. Questo mondo che si rinnova, ci richiede infatti di rinnovarci.

A voi tutti il mio augurio di saper cogliere questa sfida e di continuare a fare del nostro meglio per costruire un Sistema Trasfusionale vicino ai donatori e vicino ai pazienti. Grazie ancora e auguri a tutti i volontari!

Giovanni Musso
Presidente nazionale FIDAS

Covid-19  e donazione

Ci abbiamo lavorato molto e sperato di non arrivare mai  a questa scelta, ma l'aggravarsi  della situazione pandemica non ci lascia alternative.

Di seguito il messaggio del nostro Presidente , Sig. Sgarabottolo Fabio

"Con rammarico, ma responsabilmente  l’evoluzione dei contagi da COVID19, le misure di prevenzione disposte con il recente DPCM ed anche il senso di responsabilità verso tutti coloro i quali avrebbero partecipato all’evento, ci suggeriscono di posticipare l’evento ad un periodo successivo che possa fare sì che la partecipazione sia fonte di soddisfazione per i contenuti che sapremmo comunicare piuttosto che di preoccupazione per gli eventuali rischi connessi.

Spiace il dover fare questa scelta perché, anche grazie al contributo  deli vari esperti che avevano dato la loro adesione, si era riusciti a creare un programma eccellente che sicuramente ci avrebbe permesso di esplorare le soluzioni più efficaci per la promozione del dono del sangue in questo periodo di pandemia.

Vogliamo comunque sperare che la  manifestata disponibilità possa essere confermata in un prossimo futuro quando riproporremo lo svolgimento di questo evento".

 

Aggiornamento quindi e appuntamento  non appena la situazione ci consentirà di riproporre. l'evento.

FidasVeneto 2020 01 h80

Sede Legale
FIDAS VENETO O.D.V.
via F. Baracca 204, 36100 - Vicenza

Sede Operativa
FIDAS VENETO O.D.V.
via Santi Fabiano e Sebastiano 132, 35143 – Padova

P. IVA/C.F.    92047320285

Modifica il tuo consenso ai cookie

CONTATTI

Segreteria FIDAS Veneto
segreteria@fidasveneto.it
Tel./Fax  049.623192   Cel. 345.3258880

PRESIDENTE: Fabio Sgarabottolo
presidenza@fidasveneto.it

TESORIERE: Maurizio Castagna
tesoreria@fidasveneto.it

PEC
fidas.regione.veneto@pec.csv-vicenza.it

CERCA NEL SITO

©2021 FIDASVENETO All Rights Reserved.

Search